Asta 15 ottobre 2020 – Lotto 10

Lotto 10. Coppia di Leoni Fo. Porcellana Bisquit Famille-Verte

Qing dynasty, XX° secolo.

Altezza 470 mm. Scheggiature e mancanze ad un angolo della base, per il resto buono stato di conservazione.

Sono realizzati in porcellana dipinta con smalti applicati direttamente sul corpo ceramico cotto (bisquit). I leoni sono accovacciati sulle zampe posteriori su di un’alta base cubica decorata con aironi in volo e motivi floreali. Il maschio tiene tra gli artigli sotto la zampa sinistra una sfera intagliata, a simboleggiare il dominio dell’imperatore sul globo terracqueo; la femmina trattiene un cucciolo giocoso supino sotto di lei, a simboleggiare il nutrimento. I “Leoni guardiani cinesi” o “Leoni guardiani imperiali” sono un ornamento architettonico tipico della tradizione cinese. Tipicamente realizzati in pietra, sono anche noti come “Leoni di pietra” o “Shishi”. In lingua inglese sono anche chiamati “Cani Leone” o “Cani Foo”. Si tratta di uno stilema decorativo nato nell’ambiente del buddhismo cinese con intento apotropaico: i leoni, grandemente stilizzati nella forma spesso uno maschio con un globo tra gli artigli e l’altro femmina con un cucciolo, dovevano proteggere l’edificio di cui erano posti a difesa sia da influenze spirituali dannose sia da persone malintenzionate.

Per il condition report scivere una mail a: info@badoemart.it.

Il prezzo di partenza è di 1000 euro. Stima: 5000 – 7000 euro.